MONUMENTI
Monumento : Chiesa di Santo Stefano
Accessibilità : Informazione sulla fruizione della struttura per le persone con disabilità

Tipologia: Monumento
Vicolo Santo Stefano

Telefono : +39 075 813085
Località : Assisi
Ubicazione : Centro Storico

•La Chiesa si trova in un vicolo con pendenze del 20% e con scalinate.

•(sec. XIII), è in uno dei più suggestivi angoli della città.



DETTAGLI Chiesa di Santo Stefano

VEDI FOTO Chiesa di Santo Stefano

foto Chiesa di Santo Stefano
Monumento : Chiesa Nuova
Accessibilità : Informazione sulla fruizione della struttura per le persone con disabilità

Tipologia: Monumento
Piazzetta Chiesa Nuova

Telefono : +39 075 812339
Località : Assisi
Ubicazione : Centro Storico

•Ingresso con alzata scalino cm 8, pedata cm 45 e scalino interno cm 8. E’ visitabile il piano terra, poi ci sono rampe di scale per accedere al Santuario.

•Barocca, eretta nel 1615 sui resti di un edificio ritenuto la casa paterna di San Francesco.



DETTAGLI Chiesa Nuova

VEDI FOTO Chiesa Nuova

foto Chiesa Nuova
Monumento : Eremo delle Carceri
Accessibilità : Informazione sulla fruizione della struttura per le persone con disabilità

Tipologia: Monumento
Via Eremo delle Carceri

Telefono :
Località : Parco del Monte Subasio
Ubicazione : Assisi periferia

•Situato a 4 chilometri da Assisi a 791 metri di altitudine sulle pendici del monte Subasio, l'Eremo delle Carceri sorge nei pressi di alcune grotte naturali. Donato dal Comune di Assisi ai benedettini, questi ultimi lo cedettero poi a San Francesco, affinché si potesse "carcerare" nella meditazione. Ampliato nel 1400 da San Bernardino da Siena con la costruzione della chiesa di Santa Maria delle Carceri, che ha inglobato una primitiva cappella, presistente a San Francesco, e di un piccolo convento, l'eremo è posto in un bosco di lecci secolari circondato da grotte e da piccole cappelle. Le persone con disabilità che arrivano con l’auto possono farsi aprire il cancello dal custode del parcheggio e dopo aver percorso circa m 100 di strada sterrata possono parcheggiare l’auto accanto al Monumento (è possibile visitare una parte del monumento solo con accompagnatori). Per accedere al Chiostrino dei frati, una terrazza triangolare che si affaccia a strapiombo sul fosso delle carceri, bisogna percorrere una rampa attrezzata di un corrimano in ferro battuto, lunga circa 25 metri e con una pendenza del 19/20% circa, poi per accedere al chiostro c’è un gradino alto cm 5. Alle estremità del chiostro vi sono le porte che conducono al refettorio (l’ingresso del refettorio ha un passaggio con una luce netta di cm 66) e alla chiesa di Santa Maria delle Carceri (l’ingresso della chiesa ha due gradini non consecutivi, il primo ha un’alzata di cm 23, il secondo ha un’alzata di cm 5, una pedata di cm 23 e un’alzata interna di cm 17. Al piano superiore del refettorio sono situate le celle dei frati. Scendendo una ripida scalinata, dal convento si arriva ad un bosco di faggi e alla grotta di San Francesco.



DETTAGLI Eremo delle Carceri

VEDI FOTO Eremo delle Carceri

foto Eremo delle Carceri

Progetto di Pieri Renzo e Serrani Orietta Realizzato da New Gothic e sostenuto dal Comune di Assisi

[Level Double-A Conformance to Web Content Accessibility Guidelines 1.0] [Valid CSS!][Valid HTML 4.01!]

loghi del comune di Assisi e Unesco